fbpx
Sale

Donna Viola – Unica Via – Primitivo

16,50 15,00

 

Denominazione: Primitivo IGP Puglia

Cantina: Donna Viola

Annata: 2018

Zona di produzione: Puglia, Canosa di Puglia (Bt)

Uvaggio: Primitivo 100%

Alcool: 14,00 %

Colore: Rosso rubino intenso.

Profumo: Dal fruttato delle more e ciliegie, alle sfumature tostate di cacao e caffè

Gusto: Pieno, vellutato, con un tannino piacevole e altamente armonico.

Temperatura di degustazione: 16 °C – 18 °C

Giudizio IL VINO SI FA CON L’UVA: 90/100

Disponibilità : In stock
Compara

LA CANTINA

Donna Viola è una splendida realtà proveniente direttamente dalla bellissima Puglia. Questo marchio ha a cuore il progetto di valorizzare e promuovere al meglio tutto ciò che il territorio ha da offrire, realizzando delle linee di vini che sono un vero e proprio esempio di “Puglia imbottigliata”. La loro ricerca ha portato alla reintroduzione nel mercato di prodotti generati dalla lavorazione di vitigni che rischiavano di cadere nel dimenticatoio ma che, invece, hanno ancora tanto da offrire. Esempi eccellenti del lavoro di Donna Viola sono il Susumaniello e la Verdeca, due vitigni antichi e rari, estremamente difficili da vinificare in purezza, che vengono presentati in bottiglia curando ogni minimo dettaglio. Le etichette, anch’esse sono parte integrante dell’intenso lavoro della cantina che descrive le proprie bottiglie come “una nuova esperienza gustativa dal design fresco e unico”. 

“Donna Viola” è ambasciatrice di una nobile iniziativa che vede il nome delle proprie bottiglie essere riportato anche in lingua Braille. Questa caratteristica insolita, mostra la voglia della proprietà di divulgare a tutti, le emozioni derivanti dal lusso del sapere cosa ci viene presentato donando “la soddisfazione di capirlo e di coglierlo senza alcun suggerimento o spiegazione.”

Grazie a questa nuova concezione, il vino si trasforma da prodotto di eccezione, in un vero e proprio elemento della nostra quotidianità.

IL VINO 

“Il Primitivo è uno dei più famosi vitigni autoctoni pugliesi e la caratteristica peculiare di questa varietà è la predisposizione degli acini ad accumulare un alto tasso di zucchero che poi, in cantina, favorisce la produzione di vini da un alto tasso alcolico”.

Unica Via, ovviamente, si attiene a queste tradizioni e si presenta con una gradazione alcolica di 14,50%. È un vino altamente bilanciato, facile da bere, che vede nella morbidezza, una delle sue più attraenti qualità. Alla vista si presenta con un colore rosso rubino intenso e al naso, la sua complessità olfattiva abbraccia note fruttate di more e sfuma verso sentori tostati di cacao e caffè. In bocca è pieno, vellutato e dotato di un tannino presente ma sorprendentemente delicato. La sua persistenza è ottima e più si va avanti nel degustarlo, più si scoprono nuovi sentori ed aromi che fanno dell’Unica Via, un vino che sa intrattenere il suo pubblico a suon di eleganza e sobrietà. 

A TAVOLA

Unica Via, si presenta sulle tavole come un vino che accompagna nella maniera più decisa la maggior parte di primi e secondi a base di carne, partendo da una semplice tagliata sale e pepe, ad una più complessa e saporita guancia di vitello con riduzione al vino rosso. Da provare è l’abbinamento con taglieri di formaggi semi stagionati o con una selezione di pecorini.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Donna Viola – Unica Via – Primitivo”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading...