fbpx

Valentina Passalacqua – Bombino

17,00

Denominazione: Bombino, Puglia IGP

Cantina: Valentina Passalacqua

Annata: 2017

Zona di produzione: Puglia, Apricena

Uvaggio: Bombino 100 %

Alcool: 12,00 %

Affinamento: In acciaio sulle fecce nobili per circa 7 mesi.

Colore: Giallo dorato.

Profumo: Delicato, con sentori di fiori bianchi.

Gusto: Discretamente secco, “mieloso”, piacevolmente rotondo.

Temperatura di degustazione: 10 – 12 °C

Giudizio IL VINO SI FA CON L’UVA: 88/100

Disponibilità : 1 In stock

Disponibile

Compara

LA CANTINA

La Cantina di Valentina Passalacqua è la pura espressione del rispetto della natura e del territorio ed è basata sul disciplinare di “Renaissance des Appellations“, associazione nella quale ella si riconosce dal 2015. La Biodinamicità è una vera e propria religione, attraverso la quale si vanno a generare dei prodotti assolutamente unici e caratteristici delle terre dalle quali derivano. La stessa Valentina dichiara che questa è una scelta che le permette di allevare la vigna con trasparenza e passione, in piena libertà espressiva. Le vigne nascono ai piedi del Gargano il quale, grazie alla Sua maestosa presenza, custodisce e crea una naturale Biodiversità che vanno a caratterizzare i “vini di territorio“. Il terroir è roccioso e Valentina è stata molto sapiente e scaltra nel credere con tutta se stessa nell’utilizzo di queste rocce per la coltivazione dell’uva, donando ad ogni suo prodotto una singolare vena minerale insieme alle qualità tipiche del vitigno di provenienza.

IL VINO

La Signora Passalacqua ci regala un’altra chicca proveniente dal suo splendido territorio: il BOMBINO. Un vitigno davvero difficile da vinificare in purezza, ma che riesce a regalare esperienze uniche se viene lavorato nel modo giusto.

Il “Bombino” biodinamico si presenta alla vista con un colore giallo dorato, una limpidezza degna di nota e un’intensità di colore che fa immediatamente intendere il suo carisma. All’olfatto è un vino estremamente franco, con una buona intensità di profumi tendenti verso note erbacee e floreali. Al palato sviluppa una piacevolissima rotondità, con un corpo importante e una densità particolarmente “mielosa“. Presenta inoltre aromi di prodotti caseari che lo rendono un vino bianco non scontato e assolutamente carezzevole. Prima di essere imbottigliato affina per circa 7 mesi sulle fecce nobili e, come tutti i vini della cantina Passalacqua, viene sottoposto a decantazione naturale e non subisce alcuna filtrazione. 

Anche al Bombino, la Signora Passalacqua, dona un’animo umano e lei lo vede come un fanciullo, divertente e solare che vaga per una festa di paese felice e spensierato.

A TAVOLA

Il Bombino, a tavola, è una piacevole compagnia. È abbinabile a pasti di pesce, anche leggermente grasso e a taglieri di formaggi delicati di media stagionatura. Per noi è da provare con un piatto di gnocchi allo scoglio su un letto di vellutata di zucca.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Valentina Passalacqua – Bombino”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading...